(26.05.18) Lovere. Presidio e manifestazione “contro ogni fascismo”

Il Comitato Lombardo Antifascista aderisce alla manifestazione “Contro ogni fascismo” che si terrà a Lovere (BG) a partire dalle ore 14:00 in Piazza 13 Martiri indetta dal “Coordinamento Antifascista del Sebino e delle valli bergamasche e bresciane”.

Pubblichiamo di seguito tutte le informazioni in merito alla mobilitazione.

Il Comitato Lombardo Antifascista

 

Lovere, sabato 26 maggio, dalle ore 14.00 sit-in in Piazza 13 Martiri a Lovere; ore 17,00 corteo per il cimitero. “Porteremo un fiore per ogni partigiano”.

L’ultimo sabato di maggio da anni le vie di Lovere (Bg) sono scenario delle parate di squadracce fasciste che ricercano visibilità con il pretesto della commemorazione di due repubblichini della legione nera Tagliamento, giustiziati dai partigiani. Alla fine del conflitto la Tagliamento fu riconosciuta colpevole di crimini contro l’umanità e ai suoi militi vennero comminate diverse condanne a morte, poi commutate in ergastolo.

I fascisti manifestano sullo stesso lungolago che, il 17 giugno 1945, vide sfilare le bare di 13 giovanissimi partigiani arrestati nel 1943 mentre si portavano in montagna ad unirsi alla locale Brigata Garibaldi. I “Tredici Martiri” erano stati torturati e fucilati dai fascisti davanti all’intero paese.

Più volte i fascisti non hanno esitato a sfregiare il ricordo della Resistenza insultando la memoria storica di Lovere e dei partigiani.

Nel maggio 2016, protetti dalle forze dell’ordine, pretesero addirittura di entrare nel Cimitero di Lovere col braccio teso nel saluto romano e sfoggiando le bandire della Rsi, per sfilare in sfregio alle tombe dei Tredici Martiri e alla lapide dei fratelli Pellegrini. Gli antifascisti che presidiavano pacificamente il cimitero vennero caricati dalla polizia. Tre antifascisti durante la cariche della polizia furono feriti.

La lotta al fascismo NON E’ FINITA il 25 aprile 1945. Ancora oggi i fascisti tornano ad esprimersi con la violenza, il nazionalismo, la xenofobia, creando falsi nemici identificati sulla base della provenienza nazionale, della razza, della cultura o dell’orientamento sessuale.

Fra le numerose provocazioni ed episodi di violenza nera, vi è stata la tentata strage a Macerata del 3 febbraio ai danni di cittadine e cittadini immigrati da parte di un esponente di estrema destra: un attentato gravissimo, a sfondo dichiaratamente razzista, di fronte al quale la risposta delle istituzioni e quella delle principali forze politiche si dimostrò pericolosamente debole, o addirittura non esente da accenti giustificazionisti.

E proprio in questi giorni  a nessuno può sfuggire che diverse delle parole d’ordine dei gruppi neofascisti e neo-nazisti, siano in stretta contiguità con quelle espresse da forze politiche che, dopo le ELEZIONI DEL 4 MARZO scorso, aspirano a formare il Governo e a guidare il Paese.

Sabato 26 maggio torniamo  a Lovere per testimoniare la nostra scelta antifascista, negando spazi di agibilità politica a ogni forma di fascismo, qualunque sia la maschera che indossa, impegnandoci contro discriminazioni di genere, cultura e provenienza nazionale, difendendo i nostri territori da speculazioni e sfruttamento.

Attiviamo una concreta collaborazione tra tutti coloro, donne e uomini, impegnati a costruire un modello sociale che abbia al centro dei propri valori la dignità delle persone e del lavoro, e come orizzonte la pacifica convivenza dei popoli.

Invitiamo tutte e tutti alla mobilitazione promossa sabato 26 maggio a Lovere dal Coordinamento antifascista del Sebino e delle Valli Bergamasche e Bresciane, a partire dalle ore 14.00 in Piazza 13 Martiri (musica, letture e momenti di riflessione), ore 16.00 Flash-mob: 100 chitarre contro il fascismo cantando e suonando tutti insieme Bella Ciao. Portate le vostre chitarre: sono le nostre armi contro il fascismo! (Prc-Bergamo, 16.05.18)

* Scarica e diffondimanifesto – volantino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...